Nel 1885 la Società del Filatoio meccanico di Aidussina inaugurò a Vermegliano una tessitura meccanica di cotone, ove trovarono impiego circa 120 persone. Il cotonificio rimase in attività per circa 80 anni dando lavoro a buona parte della comunità locale e inserendosi nel luogo come vero e proprio fulcro urbanistico: attorno ad esso si svilupparono le prime case operaie che poi connotarono gli spazi come un vero e proprio quartiere.

sul libro, l’argomento è trattato alla pag. 189


While visiting the small museum of local history and prehistory in Villaggio del Pescatore you can clearly notice the close link between the territory and its inhabitants from Prehistory to the present day. The Museum, set up in 2005, preserves a large amount of precious historical, archaeological, ethnographic material that has been found in the area between the Karst and the Adriatic coast.